menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio e sponsor: imprese edili e fatture false, indaga la finanza

Cinque imprese edili sono state iscritte nel registro degli indagati per un giro di fatture false. A finire nel mirino della procura diverse società di calcio, fra cui la Sampierdarenese. Ma spuntano anche i nomi di Baiardo, Lagaccio e Genoa femminile

Genova - Cinque imprese edili sono state iscritte nel registro degli indagati nell'ambito di un'inchiesta della guardia di finanza. Secondo quanto ricostruito dalle fiamme gialle avrebbero emesso fatture false nei confronti di società di calcio, per la precisione documenti rilasciati «come corrispettivo di operazioni inesistenti».

A finire nel mirino della procura diverse società di calcio, fra cui la gloriosa Sampierdarenese. Tutto ha avuto inizio qualche mese fa con perquisizioni e sequestri di computer e atti nella sede della società. Dall'analisi di questo materiale l'accellerata alle indagini.


Ma sono anche altre le squadre su cui si sono concentrati gli accertamenti delle fiamme gialle. A fine novembre, cinque persone erano state rinviate a giudizio perché accusate di aver partecipato a un giro fatture false per sponsorizzare Baiardo, Lagaccio (prima della fusione con l’Amicizia San Rocco che avrebbe così creato l’Amicizia Lagaccio) e Genoa settore femminile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento