Incidente sul lavoro in porto, intervento impegnativo per i vigili del fuoco

Il ferito è stato immobilizzato sulla barella ed estratto attraverso il passo d'uomo utilizzando tecniche speleo avanzate. Le sue condizioni non sono gravi

Durante la mattina di giovedì 28 marzo 2019 i vigili del fuoco sono stati chiamati a svolgere un intervento molto impegnativo e tecnico in porto a Genova.

Un operaio, mentre stava lavorando all'interno di un cassone di una nave in riparazione al bacino delle Grazie, è stato colpito alla testa da un tubo di ferro caduto dall'alto. Il ferito è stato immobilizzato sulla barella ed estratto attraverso il passo d'uomo utilizzando tecniche speleo avanzate.

Successivamente l'operaio è stato calato in banchina usando una gru di servizio dell'Ente Porto e poi trasportato presso l'ospedale. Il 118 ha accertato la non gravità delle sue condizioni di salute.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Delitto a Chiavari, ex collaboratore di giustizia ucciso in un parcheggio

  • Cronaca

    Travolta dal torrente, trovata morta l'80enne di Santa Margherita

  • Cronaca

    Il M5s contro il presidente del Municipio Levante: «Si indaghi per apologia del fascismo»

  • Economia

    Lavoro, record cassa integrazione: oltre 2,5 milioni di ore nei primi due mesi del 2019

I più letti della settimana

  • Uccide il padre e si getta dalla finestra, tragedia a Molassana

  • Boccadasse, tra i turisti spunta anche... Ligabue

  • Investita all'uscita del ristorante, infermiera 56enne morta in ospedale

  • Tragico incidente sul Fasce, muore ragazzo di 16 anni

  • Muore stroncata da un malore a 25 anni, era in vacanza con il fidanzato

  • Incendio in appartamento, morto un uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento