Precipita da 6 metri, 13enne di Imperia operato d'urgenza al Gaslini

Non è in imminente pericolo di vita, ma la prognosi resta riservata

Un ragazzo di 13 anni è stato trasferito sabato sera con l'ambulanza all'ospedale Gaslini da Imperia per un politrauma toracico causato da una caduta da un’altezza di circa 6 metri. Pare che il ragazzo stesse facendo parkour sul tetto della piscina Cascione, quando una parte in plexiglas avrebbe ceduto sotto il peso del 13enne, facendolo precipitare all'interno del plesso.

Il paziente, dopo essere stato ricoverato in terapia intensiva, ha subito nella giornata di domenica un intervento chirurgico, concluso senza complicazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Estubato, non è in imminente pericolo di vita, ma la prognosi resta riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Lutto all'Acquario di Genova, morto il delfino Teide

Torna su
GenovaToday è in caricamento