menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di archivio

Immagine di archivio

Recuperato un cadavere in mare a Vesima: ipotesi salma del cimitero di Camogli

I vigili del fuoco hanno ricevuto anche segnalazioni di parti di bare al largo di Quinto

 La motovedetta dei vigili del fuoco ha recuperato un cadavere in avanzato stato di decomposizione al largo di Vesima.

Il corpo è stato portato all'obitorio e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria: non si esclude che si possa trattare di una salma dispersa dopo il crollo del cimitero di Camogli avvenuto lunedì scorso. 

I pompieri hanno anche organizzato una perlustrazione con l'elicottero nel tratto di mare compreso tra Camogli e Genova dopo che parti di bare sono state avvistate davanti a Quinto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento