menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadavere a Nervi: ritrovato in mare il corpo di un quarantenne

Mistero a Nervi. Sabato 8 giugno 2013 è stato rinvenuto a 500 metri dal porticciolo il cadavere di un quarantenne. L'uomo non è ancora stato identificato

Genova – Il cadavere di un uomo di circa 40 anni è stato trovato nella mattinata di sabato 8 giugno in mare, a 500 metri dall’imboccatura del porticciolo di Nervi. A farne la scoperta sono stati due diportisti che stavano entrando intorno alle 11 nello scalo.

Il corpo, che non presenta segni di traumi, è stato recuperato da una motovedetta della guardia costiera e riportato subito alla riva. Non avendo indosso alcun documento, è stato impossibile identificarlo, ma per far ciò si sta provvedendo all’esame delle impronte digitali.

Il quarantenne era vestito con una maglietta e un paio di pantaloni lunghi. Il medico legale ha effettuato un primo sopralluogo escludendo una evidente morte traumatica, ma sono ancora in corso accertamenti in tal senso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento