Cronaca

Convince anziana ad acquistare un rilevatore di gas e le fa pagare 300 euro

I carabinieri di Busalla hanno denunciato un 22enne campano. L'apparecchio, fatto passare per obbligatorio, ha un valore reale di circa 20 euro

A Busalla, i carabinieri della locale Stazione, al termine di accertamenti, hanno denunciato per truffa aggravata in danno di anziani un 22enne campano, gravato da pregiudizi di polizia.

Quest'ultimo, lo scorso mese di dicembre, mediante artifizi e raggiri vari, ha convinto un'anziana donna a firmare un contratto per l'acquisto di un rilevatore per il gas di tenuo valore, facendole pagare circa 300 euro.

Lo scorso mese di gennaio la polizia aveva arrestato due giovani, responsabili di truffe con il medesimo sistema.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convince anziana ad acquistare un rilevatore di gas e le fa pagare 300 euro

GenovaToday è in caricamento