menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Versa tremila euro per una minicar e finisce truffata

Due calabresi di 20 e 51 anni, entrambi pregiudicati, sono stati denunciati dai carabinieri per truffa e sostituzione di persona in concorso

I carabinieri della stazione di Savignone, a conclusione di un'attività d'indagine, hanno denunciato per truffa e sostituzione di persona in concorso due calabresi di 20 e 51 anni, entrambi pregiudicati.

I due, sotto false generalità, hanno messo fittiziamente in vendita su un noto sito internet di compravendita un quadriciclo leggero marca Chatenet, acquistato da una donna residente a Busalla.

Dopo aver però versato un totale di tremila euro su ricarica Postepay, la donna non si è mai vista recapitare la merce acquistata online.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento