menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vendono accessori auto su internet, incassano oltre duemila euro e spariscono

A finire nei guai sono stati un senegalese di 23 anni e una romena di 31 anni, entrambi gravati da pregiudizi di polizia specifici, denunciati dai carabinieri di Busalla

A Busalla, l'Arma locale, al termine di accurati accertamenti, ha denunciato per truffa due persone, un senegalese di 23 anni e una romena di 31 anni, entrambi gravati da pregiudizi di polizia specifici, responsabili di aver effettuate due distinte truffe, sempre ai danni di cittadini abitanti in quel comune.

Entrambi i truffatori, durante trattative diverse ma sempre relative all'acquisto di accessori per auto messi in vendita su siti internet specializzati, hanno indotto in errore un 69enne e un 38enne, ottenendo oltre duemila euro attraverso ricariche su carte Postepay, a loro intestate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento