rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca Busalla

Ritrovato il ragazzo scomparso a Busalla

Nei pressi della casa del guardiano del lago di Busalletta, all'interno di un container nella tarda mattinata di sabato

Si sono concluse con esito positivo le ricerche del ragazzo di 21 anni scomparso da Busalla nella giornata di venerdì 22 ottobre. È stato ritrovato intorno alle 12.30 di sabato in un container nella zona della casa del guardiano del lago della Busalletta, luogo in cui dovrebbe aver passato la notte. Fortunatamente sta bene, i suoi familiari hanno potuto riabbracciarlo.

Le ricerche

Ieri mattina (venerdì 22 ottobre) alle ore 8.20 era stato visto per l'ultima volta dai guardiani del lago di Busalletta che avevano scambiato con lui qualche parola senza sapere che fosse scomparso già da diverse ore. Il ragazzo, secondo quanto appreso dalla redazione di Genova Today aveva chiesto informazioni sul lago e sulle strade per tornare indietro, senza mostrare segnali di preoccupazione o disagio nonostante probabilmente avesse già passato la notte precedente in giro per i boschi. Nel giro di una decina di minuti, arrivata la notizia dell'avvistamento, erano cominciate le ricerche in quella zona, ma del ragazzo nessuna traccia. Indossava un paio di jeans e una giacca nera.

Al lavoro i vigili del fuoco con il reparto volo e l'elicottero, ma anche la squadra cinofili e il posto avanzato di comando mobile che ha passato tutta la notte in prossimità del lago dove il ragazzo è stato visto per l'ultima volta. Impegnati nelle ricerche anche i volontari del soccorso alpino e i carabinieri. 

Nel pomeriggio di venerdì c'era stato anche un falso avvistamento nella zona di via alla Vittoria, ma si trattava di un altro ragazzo. Le ricerche erano ripartite nella mattinata di sabato 23 ottobre 2021 anche nella zona di Sarissola. I carabinieri, infatti, avevano ricevuto un segnale dal telefono cellulare (alle ore 16.27 di venerdì) del ragazzo e dall'analisi delle celle avevano individuato un'area in cui cercarlo. Il cellulare, però, era stato spento poco dopo perché il segnale era stato poi perso. 

Per quello che riguarda i vigili del fuoco nella giornata di sabato avevano studiato anche un intervento dei sommozzatori con un gommone per perlustrare il lago in superficie e le calette nascoste dai rami.

Qui le altre notizie del giorno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato il ragazzo scomparso a Busalla

GenovaToday è in caricamento