menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Busalla: lite fra coinquilini degenera, uno finisce accoltellato

Un ventiduenne è stato arrestato dai carabinieri a Busalla con l'accusa di tentato omicidio. Il giovane, durante una lite, ha accoltellato all'addome il coinquilino coetaneo

Un ventiduenne è stato arrestato dai carabinieri a Busalla con l'accusa di tentato omicidio. Il giovane, durante una lite, ha accoltellato all'addome il coinquilino coetaneo. L'episodio è avvenuto in via vittorio Veneto.

Il ferito, originario dell'Egitto, è stato ricoverato all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena in prognosi riservata. Arrestato il presunto responsabile dell'aggressione. All'origine della lite pare ci siano questioni di denaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento