Treni, cambiano gli orari dei bus sostitutivi della linea Genova - Ovada - Acqui Terme

Da lunedì 13 gennaio anticipate le partenze dei bus dalla stazione di Acqui Terme per andare incontro alle esigenze dei pendolari

Trenitalia corre ai ripari dopo le numerose proteste legate agli orari dei bus sostitutivi arrivati dai pendolare della linea Genova - Ovada - Acqui Terme, bloccata all’altezza di Prasco-Cremolino dopo l’ondata di maltempo dello scorso ottobre.

A partire da lunedì 13 gennaio, infatti, gli orari di partenza dei bus dalla stazione di Acqui Terme saranno anticipati, in modo da garantire in particolare ai viaggiatori diretti a Genova di arrivare in tempo per le coincidenze. Il percorso dei bus sostitutivi prevede fermate a Visone, Prasco, Molare, Ovada, Rossiglione, Campo Ligure, Masone, Cornigliano, Sampierdarena, Principe e Brignole.

Le modifiche rimarranno attive fino al 29 febbraio, giorno in cui è prevista la conclusione degli interventi di consolidamento che Rfi sta portando avanti nei pressi di Prasco Cremolino, e riguarderanno anche il bus che sostituisce per l’intero percorso il treno regionale 6051 Acqui Terme-Genova. 

Il dettaglio dei nuovi orari è consultabile nella locandina allegata, disponibile anche sul sito trenitalia.com.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

Torna su
GenovaToday è in caricamento