menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bus in fiamme a Manin, Balleari: «82 nuovi mezzi entro il 2019»

Tursi ammette l'inadeguatezza del parco mezzi cittadino, annunciando l'intenzione di rinnovarlo nei prossimi mesi. L'ultimo episodio ha visto un autobus andare a fuoco durante il tragitto

Il tema della sicurezza sugli autobus Amt e dei sempre più numerosi guasti che si verificano durante i tragitti cittadini, tra cui l’incendio divampato lo scorso in piazza Manin, è stato oggetto di un’interrogazione nel corso dell’ultima seduta del consiglio Comunale.

A sollevare la questione è stato il consigliere Franco De Benedictis, che ha chiesto all’assessore alla Mobilità, Stefano Balleari, chiarimenti sullo stato del parco mezzi dell’azienda: «La problematica è nota - ha ammesso Balleari - La stragrande maggioranza dei mezzi in servizio è datata: quello che ha preso fuoco in piazza Manin è un bus del 2004 con 490mila km percorsi, revisionato il 25 ottobre 2017 e verificato il 22 febbraio 2018. Il problema deriva dal fatto che negli ultimi anni non sono stati acquistati nuovi mezzi, qualcosa si è fatto nel 2013, e nel settembre dello scorso anno sono entrati in servizio 25 nuovi bus».

Provvedimenti non sufficienti, ha sottolineato Balleari, che ha annunciato l’arrivo di altri 82 nuovi autobus entro la fine del 2018: «Massimo entro i primi mesi del 2019 dovrebbero entrare in servizio - ha confermato - Stiamo inoltre cercando di ringiovanire il parco mezzi cercando altri tipi di finanziamenti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei prossimi giorni verrà inoltre presentato il nuovo Sistema di Monitoraggio dei bus (SiMon) con il test di un modulo aggiuntivo che permette di visualizzare, in tempo reale, le immagini riprese dalla telecamera presente sui bus. Nelle settimane future Amt si occuperà di effettuerà le verifiche tecniche e i test sul campo per valutare le sua applicabilità a regime.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento