Riparato il bus elettrico: il test gratuito prosegue sino a sabato

Riprende servizio il 12 metri Aptis a emissioni zero che lo scorso 16 aprile è stato danneggiato in piazza Caricamento: il vetro è stato riparato

Torna in servizio il bus elettrico Aptis che lo scorso 16 aprile è rimasto coinvolto in un piccolo incidente durante una manovra, costringendo Amt a trasferirlo in rimessa per la riparazione.

Il mezzo, in sperimentazione gratuita a Genova sino al 20 aprile, era stato danneggiato durante una manovra in piazza Caricamento: tentando di svoltare, l’autista del 12 metri a emissioni zero aveva scontrato un taxi parcheggiato che aveva scontrato la vetrata panoramica rompendola. 

Il personale Amt aveva trasferito quindi il bus nella rimessa Mangini, dove nei giorni scorsi il vetro è stato riparato in accordo con Alstom, l’azienda che ha avviato al sperimentazione. Dalle 13.30 di giovedì, dunque, il mezzo torna in funzione sulla tratta Genova Brignole-Genova Principe, e potrà nuovamente essere utilizzato gratuitamente per i restanti giorni di prova.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

Torna su
GenovaToday è in caricamento