menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amt, maxi verifica in centro con la Locale: oltre 2.800 passeggeri controllati

Piantonate le fermate e i capolinea di via XX Settembre, via Ceccardi e via Dante: l'evasione sfiora il 4%

Oltre 20 controllori, accompagnati da agenti di polizia Locale, 5 ore di lavoro, 231 bus passati al setaccio e più di 2800 passeggeri fermati: sono questi i numeri della verifica intensiva effettuata giovedì 3 ottobre da Amt alle fermate e ai capolinea del centro città.

Dalle 7 del mattino fino alle 12 sono stati controllati 231 bus in via XX Settembre, via Ceccardi e via Dante, per un totale di 2.876 passeggeri: una delle sempre più frequenti operazioni che la partecipata del Comune porta avanti per combattere l'evasione tariffaria e individuare chi viaggia senza biglietto.

Complessivamente sono stati 110 i passeggeri trovati senza biglietti, un tasso di evasione pari al 3,8%. Dei trasgressori, 27 hanno pagato immediatamente la multa da 41,50 direttamente al controllore.

A supportare i controllori nel loro lavoro erano presenti anche due agenti della polizia Locale: «Un importante valore - fa sapere Amt - la presenza degli agenti consente infatti una più efficace identificazione dei trasgressori e delle false dichiarazioni di identità».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento