Cronaca Sampierdarena / Via Giacomo Buranello

Eroina, crack e oltre tremila euro: spacciatori in manette a Sampierdarena

Due spacciatori sono stati sorpresi dai carabinieri in via Buranello a cedere 0,4 grammi di eroina a un ragazzo genovese. Successivi accertamenti hanno portato all'arresto

Nel pomeriggio di giovedì 29 novembre 2018 i carabinieri della compagnia di Sampierdarena hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 24enne nato in Guinea, pregiudicato, e un 41enne nato in Senegal, anch'esso pregiudicato.

I due sono stati sorpresi in via Buranello a cedere 0,4 grammi di eroina a un ragazzo genovese, a sua volta segnalato alla Prefettura quale assuntore. Successivamente è stata effettuata una perquisizione personale e domiciliare alle persone arrestate, che ha permesso di recuperare otto involucri del peso complessivo di 4,2 grammi di eroina e quattro involucri del peso complessivo di 2,10 grammi di crack, nonché la somma di 3.250 euro.

Le sostanze stupefacenti e il denaro sono stati sequestrati. I due arrestati, sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina, crack e oltre tremila euro: spacciatori in manette a Sampierdarena

GenovaToday è in caricamento