Prima non si trova, poi sale sull'ambulanza e aggredisce verbalmente i soccorritori

L'intervento della polizia è servito a calmare l'uomo, che è stato portato all'ospedale Villa Scassi

Invece di mostrare gratitudine verso chi era lì per dargli una mano, si è messo a inveirgli contro. Capita anche questo a chi lavora sulle ambulanze. In particolare questo episodio vede protagonista un sessantenne. L'ambulanza della Misericordia Fiumara è intervenuta poco dopo le 23 di mercoledì 14 ottobre in via Buranello, come da indicazioni della centrale del 118.

Ma l'uomo, in un primo momento, non è stato trovato. I soccorritori hanno ricontattato la centrale e solo così si è riusciti a individuare il soggetto, in evidente stato di ebbrezza. Subito il sessantenne si è mostrato collaborativo ed è salito sull'ambulanza. Poco dopo però, all'altezza di via della Cella, ha cominciato a insultare i volontari, tanto da costringerli ad arrestare la marcia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta anche una volante della polizia. A quel punto l'uomo si è calmato ed è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Villa Scassi per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento