rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Sampierdarena / Via Giacomo Buranello

Sampierdarena, sprofonda l'asfalto: via Buranello chiusa al traffico

Il presidente del Municipio Centro Ovest Michele Colnaghi: "Serviranno alcuni giorni per la riapertura, fino a una decina"  

È stata chiusa al traffico, poco dopo le ore 14, via Buranello a Sampierdarena, a causa del cedimento dell'asfalto all'altezza di via Castelli. Già nei giorni scorsi si era creato un piccolo buco sul manto stradale ed erano state messe le transenne per ragioni di sicurezza.  Nella giornata di giovedì 23 dicembre 2021 l'asfalto ha ceduto definitivamente e, secondo le prime informazioni, sotto ci sarebbe una voragine causata dalla deviazione di un rio sotterraneo che, scavando, avrebbe formato il buco sotto il manto stradale sul lato a monte.

Sul posto sono intervenuti subito gli agenti della polizia locale per la deviazione del traffico e i tecnici di Aster e Iren per le necessarie verifiche tecniche, oltre al presidente del Municipio Centro Ovest Michele Colnaghi, che ha spiegato a Genova Today: "Se le cosa andranno come sembra dai primi sopralluoghi serviranno alcuni giorni per il ritorno alla normalità, si ipotizzano una decina di giorni di lavori. Una prima riapertura potrebbe arrivare già nei prossimi giorni ma con l'esclusione dei mezzi pesanti".  

Al momento, quindi, i bus vengono deviati in via Cantore, mentre per quello che riguarda auto e moto possono percorrere un tratto di via Buranello, poi deviare su via Castelli, passare da via D'Aste e poi rientrare su via Buranello da via Giovanetti. Si profilano quindi giorni impegnativi sul fronte del traffico, nella giornata di giovedì 23 dicembre 2021, è stato anche interessato dalla manifestazione in piazza Montano contro lo spostamento dei depositi chimici da Multedo a ponte Somalia nel porto di Genova, in un'area del bacino di Sampierdarena.

Fabrizio Maranini, presidente della seconda commissione del Municipio Centro Ovest, ha aggiunto in serata: "È preoccupante la trascuratezza del sottosuolo e dei molti rii tombinati di Sampierdarena. In seguito a un sopralluogo, al termine del presidio contro i depositi petrolchimici, ho chiesto informazioni. Mi  è stato spiegato che la causa della strada sprofondata non é ancora chiara, molto probabilmente riconducibile all'escavazione dell'acqua che può aver dilavato la parte sottostante del manto stradale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampierdarena, sprofonda l'asfalto: via Buranello chiusa al traffico

GenovaToday è in caricamento