Sdraiato per strada ubriaco alle 9 del mattino, diventa violento con i soccorritori

Il 36enne è stato denunciato dagli agenti per resistenza a pubblico ufficiale e segnalato in via amministrativa per ubriachezza

Foto d'archivio

Diversi gli interventi da parte della polizia nella giornata di lunedì 20 luglio 2020. Il primo in ordine temporale è avvenuto intorno alle ore 9.40 in via Bruno Buozzi nella zona della Nunziata.

Un uomo è stato trovato sdraiato a terra in evidente stato d'ebbrezza alcolica e ha reagito con violenza, dapprima con gli operatori del 118 che cercavano di soccorrerlo, e poi con i poliziotti di Prè intervenuti in ausilio ai militi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 36enne, cittadino di origini israeliane, è stato denunciato dagli agenti per resistenza a pubblico ufficiale e segnalato in via amministrativa per ubriachezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Coronavirus, Liguria 'chiusa' per tre notti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento