Ambulanza bloccata, un'ora per raggiungere paziente in codice rosso

Intervento difficile per il personale del 118 nella notte a Certosa, concluso solo grazie all'impiego di un mezzo di soccorso più piccolo rispetto all'ambulanza. Il paziente era stato colto da infarto

Ancora una volta un'ambulanza è rimasta bloccata a causa di alcuni veicoli parcheggiati in malo modo. È successo fra le 3 e le 4 della scorsa notte in viale Michelangelo Buonarroti a Certosa. L'ambulanza della Croce Verde Rivarolese, intervenuta in soccorso di un paziente colto da infarto, non è riuscita a passare, così il medico del 118 ha chiesto l'intervento di un mezzo più piccolo.

Il problema si è creato all'altezza di un tornante, dove il mezzo di soccorso faticava a passare anche a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia e dalla conseguente difficoltà nel fare manovra.

Per fortuna con il Porter della Croce Celeste di San Benigno è stato possibile raggiungere il paziente e trasferirlo in codice rosso all'ospedale Villa Scassi. Sul posto è intervenuta anche la polizia locale.

Il tema della 'sosta selvaggia' in alcuni quartieri della città è balzato agli onori della cronaca nel giugno 2018 quando un uomo è morto a causa dei ritardi nei soccorsi, dovuti a un'auto parcheggiata in modo da intralciare il passaggio dell'ambulanza. In quel caso il veicolo incriminato era proprio quello della persona che si è sentita male ed è poi morta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In seguito a quest'ultimo episodio, la polizia locale era corsa ai ripari con multe a raffica. Il caso di questa notte induce a pensare che il problema sia tutt'altro che risolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Derubato tre volte in una notte, l'ultimo ladro lo abbraccia per 'consolarlo'

  • Autostrade, concluse le ispezioni nelle gallerie; diventano gratis 150 km

  • Lite fra sorelle, la polizia scopre piante di marijuana nell'orto

  • Investita mentre attraversa la strada, grave anche il conducente dello scooter

  • Ponte di Genova: poche ore all'inaugurazione, con la pioggia in agguato

  • Incidente in corso Europa, grave un motociclista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento