menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa in tabaccheria: si fa ricaricare la postepay ma non ha soldi

Un 66enne di Monza è stato denunciato dai carabinieri per truffa. I militari sono intervenuti su richiesta della titolare di una tabaccheria in viale Thaon di Revel a Brignole

Nel primo pomeriggio di ieri, la proprietaria di un tabacchino in viale Thaon di Revel a Brignole ha richiesto la presenza di una pattuglia di carabinieri, poiché era stata truffata da un cliente, ancora all'interno dell'esercizio.

Sul posto un equipaggio del Nucleo Radiomobile ha identificato la richiedente e il cliente, 66enne di Monza. Quest'ultimo, con artifizi e raggiri, dopo essersi fatto ricaricare una carta Postepay per l'importo di 160euro, ha dichiarato di non avere il denaro e per questo è stato denunciato per truffa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento