Tentata rapina davanti alla stazione Brignole, tre denunce

La vittima è un ragazzo minorenne. Anche grazie ai due amici che lo accompagnavano, il giovane è riuscito a non farsi strappare la collanina d'oro

La polizia ferroviaria ha denunciato tre cittadini di nazionalità albanese, due minori e il terzo appena 18enne, che domenica 2 febbraio 2020 hanno tentato di rapinare un giovane coetaneo di fronte alla stazione di Brignole.

Erano da poco passate le 16 quando in piazza Verdi, vicino a Kfc, il gruppo ha accerchiato un ragazzo minorenne che si trovava a passare di lì in compagnia di due suoi amici. Grazie proprio alla reazione dei suoi compagni, la vittima è riuscita a evitare che uno dei tre rapinatori riuscisse a impossessarsi della sua collanina d'oro, afferrata nella colluttazione.

Il tempestivo intervento del personale della polizia ferroviaria di Brignole ha permesso di bloccare due dei tre aggressori mentre il terzo è riuscito a darsi alla fuga. Attraverso la visione e l'analisi delle immagini di videosorveglianza presenti nella zona della stazione e alle successive verifiche e riscontri investigativi la polizia ferroviaria è riuscita a risalire anche all'identità del terzo soggetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento