menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compagni nella vita e nelle rapine ai supermercati

Dopo essere stati scoperti, i due avevano minacciato di morte un dipendente sostenendo di avere, nascosta sotto gli abiti, una pistola

Poco prima delle 22 di mercoledì 17 febbraio 2021 in piazza Verdi davanti alla stazione Brignole i poliziotti del commissariato San Fruttuoso hanno denunciato per rapina impropria, in concorso tra loro, un 43enne e una 31enne conviventi, entrambi italiani pluripregiudicati per analoghi reati.

Gli agenti, mentre transitavano a bordo dell'auto di servizio, li hanno notati, riconoscendoli come gli autori di una rapina commessa lo scorso 12 febbraio in un supermercato di via Archimede. Erano stati gli stessi agenti delle volanti, intervenuti allora, a estrapolare le immagini del circuito di videosorveglianza, che avevano immortalato i due mentre nascondevano la merce rubata sotto i vestiti.

Dopo essere stati scoperti, i due avevano minacciato di morte un dipendente sostenendo di avere, nascosta sotto gli abiti, una pistola e si allontanavano facendo perdere le proprie tracce.

La coppia, vestita con gli stessi abiti indossati il giorno della rapina, è stata riconosciuta senza dubbio dai poliziotti e accompagnata in questura per l'identificazione e la successiva segnalazione all'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento