Armato di bottiglia di vetro picchia e tenta di rapinare un 28enne: arrestato

Durante un pattugliamento in via Gramsci, gli agenti hanno visto due uomini che si stavano picchiando all'altezza di calata Vegnoso

Domenica movimentata nel centro storico genovese dove, nel tardo pomeriggio, la Polizia di Stato ha arrestato un 48enne proveniente dal Senegal, senza fissa dimora e con precedenti per droga e reati contro il patrimonio.

Durante un pattugliamento in via Gramsci, gli agenti hanno visto due uomini che si stavano picchiando all'altezza di calata Vegnoso. 

Dopo aver diviso i due litiganti, i poliziotti hanno accertato che il 48enne, armato di una bottiglia di vetro, aveva appena tentato di rubare due powerbank a un ragazzo di 28 anni proveniente dalla Libia, colpendolo prima con un pugno.

L'arrestato è stato portato nel carcere di Marassi, in attesa di giudizio di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

Torna su
GenovaToday è in caricamento