menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botti proibiti a Santa Margherita, commerciante nuovamente nei guai

L'uomo era già stato sorpreso giorni fa dai carabinieri con 125 chili di fuochi d'artificio proibiti. Ci è ricascato

Continuano i controlli dei carabinieri sulla detenzione illegale di materiale pirotecnico in previsione della notte di Capodanno: i militari di Rapallo in collaborazione con quelli di Santa Margherita Ligure, hanno nuovamente denunciato il titolare di un negozio al quale già nei giorni scorsi erano stati sequestrati fuochi d'artificio "proibiti" per un totale di 125 chili.

PAGINA SUCCESSIVA: COME E' ANDATA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento