menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borzonasca: calci e pugni al padre per futili motivi, arrestato

Un esercente commerciale di 42 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Borzonasca per aver aggredito il padre a calci e pugni. La vittima, 70 anni, ha subito lesioni guaribili in 13 giorni

Calci e pugni al padre per futili motivi. Per questo ieri mattina un uomo di 42 anni, residente a Borzonasca, è stato arrestato dai Carabinieri per lesioni personali.

Il tutto è stato possibile dopo la querela presentata dal padre, pensionato coniugato di 70 anni. Il figlio, lo scorso 16 aprile, nella loro abitazione, per futili motivi, lo aveva percosso con calci e pugni, procurandogli delle lesioni giudicate guaribili in 13 giorni dall’ospedale di Lavagna, dove lo stesso si era recato per farsi medicare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento