rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Borzonasca

Neonato trovato morto in culla dai genitori, aperta inchiesta

Un bimbo di sette mesi è stato trovato privo di vita nel suo lettino ieri mattina alle 13. La procura ha disposto l'autopsia

Tragedia a Borzonasca dove un bimbo di 7 mesi è stato trovato morto nella sua culla. Sono stati i genitori, due trentaseienni, ad accorgersi che il piccolo non reagiva e ad allertare subito il 118 ma quando il medico è arrivato nella stanza purtroppo il bimbo aveva già smesso di respirare.

Erano circa le 13 di ieri, martedì 21 dicembre, quando è stato constatato il decesso: non c'è stato il tempo per un trasferimento d'urgenza in elicottero all'ospedale pediatrico Gaslini. Ai carabinieri della stazione di Borzonasca e a quelli della compagnia di Sestri Levante, mamma e papà hanno detto di aver dato da mangiare al figlio e di averlo poi messo a dormire. Più tardi si sono accorti che stava male. 

Secondo i primi accertamenti dei militari e del medico legale, si tratterebbe di una morte bianca, conosciuta come sindrome della morte in culla. Non ci sarebbero, infatti, lesioni o segni di traumi sul corpo del piccolo ma per non lasciare nulla al caso, il sostituto procuratore Arianna Ciavattini ha aperto un'inchiesta e disposto l'autopsia che sarà svolta venerdì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato trovato morto in culla dai genitori, aperta inchiesta

GenovaToday è in caricamento