Tubo rotto anche a Borzoli, strade invase dall'acqua

Dopo il "geyser" di Principe e il fiume di Dinegro, allagata via Borzoli

Si rompe un'altra tubazione a Genova, ormai è uno stillicidio di segnalazioni: in 36 ore tre importanti zone del capoluogo ligure restano senz'acqua. Questa volta tocca a Sestri Ponente e Borzoli, dove stamani intorno alle 7 molti residenti si sono svegliati con i rubinetti chiusi, mentre chi era in strada ha dovuto fare i conti l'acqua che ha invaso scantinati e cantine, oltre alla sede stradale: la perdita è stata segnalata in via Borzoli all'altezza del bivio con via Pier Domenico da Bissone.

Pesanti disagi in tutta la zona anche per automobilisti e pedoni, costretti a muoversi come in occasione dell'alluvione anche solo per attraversare la strada. Vigili del fuoco e tecnici sono già al lavoro per individuare il punto preciso dove si è rotto il tubo e cercare di limitare i problemi.

Un'altra segnalazione questa mattina è arrivata da Coronata, in via Monte Guano: si tratta della nuova condotta che da corso Perrone rifornisce gli Erzelli.

Sabato pomeriggio e poi in serata due scoppi in zone piuttosto vicine: piazza Acquaverde, proprio davanti alla stazione ferroviaria di Principe, e salita degli Angeli a Dinegro, nel quartiere di San Teodoro. Soltanto questa mattina tutti gli utenti hanno potuto riaprire i rubinetti, i più fortunati già ieri sera ma in alcuni casi l'acqua era ancora torbida. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | A principe esplode un tubo, "geyser" di oltre un metro e mezzo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Pronto soccorso in affanno, troppi accessi per sintomi lievi: «Sbagliato, ecco quando dovete venire»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento