Cronaca Castelletto / Piazza Daniele Manin

Manin: borseggiatore bloccato da un passante, arrestato 43enne italiano

Un 43enne italiano con numerosi pregiudizi di polizia è stato arrestato in piazza Manin dopo aver commesso un borseggio. L'uomo è stato bloccato da un passante e poi consegnato alla polizia

Era appena salita sull'autobus della linea 36 in piazza Manin a Castelletto ed era in attesa di convalidare il biglietto, quando ha avvertito un movimento inusuale della borsa. Immediatamente si è girata e ha visto alle sue spalle un uomo che teneva tra le mani il suo portafoglio.

Questi, vistosi scoperto, è sceso dal mezzo ed è corso via, inseguito dalla donna e da alcuni passeggeri. In strada l’uomo in fuga è stato bloccato da un passante. Nell’immediatezza sono sopraggiunte le volanti dell'ufficio prevenzione generale.

Gli agenti hanno raccolto le testimonianze dei presenti, restituito alla proprietaria il portafoglio, raccolto da terra da un altro passante, e identificato il borseggiatore, un 43enne italiano con numerosi pregiudizi di polizia, traendolo in arresto per il reato di furto aggravato e conducendolo presso le camere di sicurezza della questura in attesa del processo per direttissima di stamattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manin: borseggiatore bloccato da un passante, arrestato 43enne italiano

GenovaToday è in caricamento