menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finto muratore truffa anziani coniugi, bottino dieci mila euro

Ha avvicinato un'anziana in strada fingendosi un operaio incaricato di effettuare dei lavori di manutenzione nell'appartamento. Una volta dentro l'appartamento ha fatto un sopralluogo prima di allontanarsi con una scusa, portandosi via l'oro

La volante del commissariato Foce Sturla è intervenuta ieri alle 12.30 presso l’abitazione di due anziani coniugi, vittime di una truffa, in via Giacomo Grasso a Borgoratti.

In particolare la moglie, 74enne, ha raccontato di essere stata avvicinata in strada da un individuo che, fingendosi un operaio incaricato di effettuare dei lavori di manutenzione nell’appartamento, è riuscito a carpire la fiducia della donna e a farsi condurre nell’abitazione, dove effettivamente bisognava risistemare delle piastrelle.

Qui ha esaminato il lavoro da effettuare in cucina e, con la scusa di dover intervenire anche in altri punti della casa dove, a suo dire, vi erano tracce di umidità, ha avuto la possibilità di accedere agli altri vani, mentre i coniugi attendevano in sala.

Quando si è allontanato affermando di dover acquistare il cemento, la donna si è recata nella camera da letto e si è accorta della sparizione di alcuni oggetti in oro, per un valore approssimativo di dieci mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento