Tentano furto in appartamento, giovani ladri arrestati da agenti fuori servizio

Due ventiseienni, intenti a commettere un furto nei pressi di via Borgoratti, sono stati individuati da agenti di polizia fuori servizio, che hanno iniziato a inseguirli mentre una volante interveniva sul posto

Immagine di repertorio

Due poliziotti liberi dal servizio hanno sventato un furto in appartamento. Intorno alle 19.20 di martedì 20 febbraio 2018, gli agenti stavano percorrendo una scalinata che collega via Borgoratti con alcuni civici sottostanti, quando hanno notato due uomini fermi davanti a un cancello, intenti a guardare con insistenza all'interno del giardino di una casa indipendente.

I due poliziotti hanno subito intuito che poteva trattarsi di due ladri, sospetti confermati dalla repentina fuga degli stessi che, vistisi scoperti, hanno cominciato a correre in direzione corso Europa. I due agenti si sono messi all'inseguimento e, nel frattempo, hanno richiesto l'intervento di una volante, indicando gli spostamenti dei due fuggitivi, senza mai perderli di vista. In via Tagliamento, dopo pochi minuti, i colleghi intervenuti hanno bloccati i due malviventi.

La successiva visione delle immagini del sistema di videosorveglianza dell'abitazione ha permesso di accertare che uno dei due ladri aveva scavalcato la recinzione del giardino e forzato una persiana, per poi desistere dal proprio intento quando il complice gli aveva segnalato il sopraggiungere di persone dalla scalinata che, per loro sventura, erano proprio i due poliziotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno inoltre individuato e sequestrato l'autovettura in uso ai due, entrambi 26enni di origini albanesi, arrestati per il reato di tentato furto in abitazione in concorso. I due soggetti, entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio e rapina, sono stati trasferiti nel carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria. Il giudice, nel convalidare l'arresto, ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Avvinghiati a terra in un lago di sangue, divisi con lo spray al peperoncino

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Tragedia a Pedemonte, 25enne morto in un incidente stradale

  • Ronaldo e Georgina di nuovo in Liguria: bagno a Portofino e cena a Paraggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento