Cronaca Borgoratti / Via Evangelista Torricelli

Borgoratti: autopsia e poi il funerale della 17enne morta

L'altra ragazza è sempre ricoverata in ospedale, dove le due sono finite dopo un mix di alcol e droghe. Ora rischia di essere indagata per morte come conseguenza di altro reato e spaccio. Nelle prossime ore verrà fissata la data dei funerali della vittima

Nelle prossime ore verrà eseguita l'autopsia sul corpo della giovane di 17 anni deceduta all'ospedale San Martino, dove è arrivata priva di conoscenza venerdì 12 maggio 2017. La ragazza si è sentita male in un appartamento di Borgoratti insieme a una 25enne. Quest'ultima versa in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

I carabinieri della compagnia di San Martino, a cui sono affidate le indagini, sperano di ottenere indicazioni utili dai telefoni cellulari delle due ragazze. Intanto per capire chi abbia fornito loro la droga. La procura ha aperto un'inchiesta e indaga per morte in conseguenza di altro reato e spaccio, al momento a carico di ignoti.

Ulteriori elementi per chiarire la vicenda potrebbe fornirli la ragazza che era insieme alla vittima giovedì sera. La sua posizione potrebbe aggravarsi se risultasse che è stata lei a convincere la minorenne ad assumere stupefacenti. Nell'appartamento, fanno sapere i carabinieri, non sono stati trovati stupefacenti.

Venerdì, dopo il ricovero, si sono precipitati al cappezzale della 17enne la madre, i fratelli e alcuni amici. A Genova Today l'ex fidanzato della giovane, comprensibilmente scosso per l'accaduto, ha spiegato come i due si fossero sentiti quel giorno e avessero parlato della possibilità di vedersi.

Ma la 17enne ha risposto che andava a casa dell'altra ragazza. L'ex fidanzato le aveva consigliato di stare alla larga da quella giovane, in cura presso il Sert, ma non è bastato. «Quando sul telefonino mi è arrivata la notizia e ho letto 17 e 25 anni ho subito capito che erano loro. Me lo sentivo».

Poi dal pronto soccorso sono usciti altri amici, hanno detto qualcosa al ragazzo e questi è scoppiato a piangere. Segno che le notizie della sua ex fidanzata non erano buone. Poche ore più tardi infatti è sopraggiunto il decesso. Dopo l'autopsia e il via lbera del magistrato, i familiari potranno fissare la data del funerale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgoratti: autopsia e poi il funerale della 17enne morta

GenovaToday è in caricamento