Trafficante internazionale di stupefacenti, rintracciato dalla polizia

Dopo un lungo appostamento, personale della sezione antidroga della Squadra Mobile è riuscito a rintracciare il ricercato in un appartamento nel quartiere di Borgoratti

La polizia ha arrestato un trentanovenne albanese, destinatario di mandato d'arresto europeo per associazione finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti.

Il cittadino albanese, particolarmente violento e pericoloso, era stato fermato a Katerini in Grecia e trovato in possesso di un quantitativo totale di eroina di oltre quattro chilogrammi, trasportati precedentemente da altri coimputati tra Atene e Salonicco.

L'uomo, regolare sul territorio nazionale e incensurato per la legge italiana, deve scontare una pena di 30 anni per i reati commessi in Grecia. Dopo un lungo appostamento, personale della sezione antidroga della Squadra Mobile è riuscito a rintracciarlo in un appartamento nel quartiere di Borgoratti.

Al termine degli atti di rito il trafficante è stato trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

Torna su
GenovaToday è in caricamento