rotate-mobile
Cronaca

Dal Book Pride libri in regalo a chi è rimasto senza casa

La Fiera dell'editoria indipendente, in programma da domani venerdì 28 settembre nel cortile di Palazzo Ducale, donerà alle biblioteche Gallino di Sampierdarena e alla Cervetto di Rivarolo, una selezioni di titoli

Una biblioteca in dono per gli sfollati. Book Pride, la Fiera nazionale dell'editoria indipendente regalerà diversi titoli alle biblioteche civiche di Rivarolo e Sampierdarena come segno di solidarietà per la tragedia del ponte Morandi. Domani, venerdì 28 settembre alle 16.30 a Palazzo Ducale, Giorgio Vasta, direttore creativo del Book Pride, consegnerà simbolicamente a Maurizio Gregorini, in rappresentanza del comune di Genova e dell'assessorato alla Cultura, una biblioteca indipendente a beneficio della città e degli sfollati del crollo del Ponte Morandi. 
 
La biblioteca si costituisce attraverso le donazioni delle case editrici coinvolte nell'edizione genovese di Book Pride e vuol essere un segno concreto della vicinanza a Genova e un modo per contribuire a creare la memoria di questa tragedia, ma anche a favorire il ritorno alla normalità.
 

La Fiera Nazionale dell’editoria indipendente organizzata da ODEI - Osservatorio degli Editori Indipendenti, è in programma dal 28 al 30 settembre a Genova a Palazzo Ducale. Saranno presenti oltre 80 case editrici a testimoniare l'eccellenza dell'editoria indipendente in Italia, con un’importante rappresentanza dell'editoria ligure, la rinnovata collaborazione con le librerie indipendenti locali e il coinvolgimento per la prima volta di spazi e realtà culturali genovesi particolarmente rinomati e attivi sul territorio (Book Pride Off). Ritorna anche Book Young, lo spazio dedicato a bambini e ragazzi. Anche quest’anno non è previsto alcun costo per i visitatori, a conferma di Book Pride come la più importante fiera di editoria italiana con ingresso gratuito.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Book Pride libri in regalo a chi è rimasto senza casa

GenovaToday è in caricamento