menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campo Ligure, fissata la data per la rimozione della bomba

Il giorno scelto è domenica 12 luglio. Entro le ore 9.30 verrà completata l'evacuazione del paese

È stata fissata la data per la messa in sicurezza della bomba, trovata nei pressi della stazione ferroviaria di Campo Ligure. Il giorno scelto è domenica 12 luglio. Per garantire la sicurezza delle operazioni il territorio è stato suddiviso in due zone, rossa e gialla.

Entro le ore 9.30 verrà completata l'evacuazione del paese. Alle 10 inizierà la bonifica, che dovrebbe concludersi in un tempo compreso fra le 2 e le 6 ore. Trovata una soluzione al problema legato all'evacuazione degli ospiti della Rsa grazie al contributo della Croce Rossa nazionale, che predisporrà un apposito ospedale da campo nell'area adiacente alla Ex Ferriera di Rossiglione.

Martedì 7 luglio è stato completato il censimento porta a porta per le famiglie non rintracciate durante i precedenti sopralluoghi. In sintesi ci sarà un 'polo sanitario' localizzato in località ex Ferriera a Rossiglione dove saranno trasportati e gestiti, in locali ben separati, gli ospiti della Rsa, della Rp e i malati domiciliari provenienti dalla zona rossa. Tutta l'area sarà completamente isolata e presidiata da personale sanitario messo a disposizione dai gestori delle strutture e dall'Asl3, nonchè presidiato dalle forze dell'ordine.

A Masone sarà invece allestito il punto di attesa per i cittadini che non si organizzeranno in modo autonomo nonché l'area di sosta per le autovetture da rimuovere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento