Aggredisce dipendente dopo furto al supermercato, arrestato

Un 51enne è stato arrestato dalla polizia per il reato di rapina impropria. Dopo aver rubato merce all'interno di un supermercato in via Bolzaneto, sorpreso da un dipendente, l'uomo ha reagito con violenza

Dopo aver prelevato otto confezioni di salmone norvegese per un valore complessivo di 47,92 euro dagli scaffali della Carrefour di via Bolzaneto, ha tentato di superare la barriera delle casse senza pagare nulla. Un addetto alla sorveglianza, che l'aveva visto mentre nascondeva la merce, ha cercato di fermarlo, chiedendogli di restituire il maltolto.

In tutta risposta l'uomo, un romeno di 51 anni, ha reagito con violenza spintonando il dipendente, colpendolo alla stomaco e minacciandolo di morte. L'episodio è avvenuto intorno alle 17 di lunedì 6 maggio 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti delle volanti sono intervenuti immediatamente sul posto e sono riusciti a fermare il ladro, che ha diversi precedenti per reati contro il patrimonio, e l'hanno arrestato per il reato di rapina impropria. L'uomo è stato processato questa mattina con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Evaso da Marassi, pericoloso latitante 'stanato' a Begato

  • Malore in strada, muore 70enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento