Aggredisce dipendente dopo furto al supermercato, arrestato

Un 51enne è stato arrestato dalla polizia per il reato di rapina impropria. Dopo aver rubato merce all'interno di un supermercato in via Bolzaneto, sorpreso da un dipendente, l'uomo ha reagito con violenza

Dopo aver prelevato otto confezioni di salmone norvegese per un valore complessivo di 47,92 euro dagli scaffali della Carrefour di via Bolzaneto, ha tentato di superare la barriera delle casse senza pagare nulla. Un addetto alla sorveglianza, che l'aveva visto mentre nascondeva la merce, ha cercato di fermarlo, chiedendogli di restituire il maltolto.

In tutta risposta l'uomo, un romeno di 51 anni, ha reagito con violenza spintonando il dipendente, colpendolo alla stomaco e minacciandolo di morte. L'episodio è avvenuto intorno alle 17 di lunedì 6 maggio 2019.

I poliziotti delle volanti sono intervenuti immediatamente sul posto e sono riusciti a fermare il ladro, che ha diversi precedenti per reati contro il patrimonio, e l'hanno arrestato per il reato di rapina impropria. L'uomo è stato processato questa mattina con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento