menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri colti sul fatto tentano di giustificarsi: «Questa è casa nostra»

Brutta sorpresa per una famiglia di Bolzaneto al rientro a casa, dove c'erano due ladri. Sul posto è intervenuta la polizia. In manette due giovani

Verso le 21.15 di mercoledì 29 gennaio 2020 una famiglia di Bolzaneto, rientrando a casa in via Barchetta, ha trovato una finestra infranta e l'appartamento completamente a soqquadro. All'interno due sconosciuti, che hanno provato persino a giustificarsi dicendo che quella era casa loro.

Immediatamente la proprietaria ha chiamato la polizia mentre il marito ha cercato di trattenere i due intrusi. Gli agenti dell'ufficio prevenzione generale sono giunti in soccorso dell'uomo e hanno arrestato i ladri, un ragazzo di 22 anni e una ragazza di 19, entrambi di origine ecuadoriana e pregiudicati per reati contro il patrimonio.

Il ragazzo, trovato in possesso di alcune dosi di cocaina e cannabis per cui è stato sanzionato amministrativamente, era anche titolare di un rintraccio per un furto aggravato in concorso perpetrato lo scorso luglio alla Coop di via Merano.

Questa mattina il processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento