Bolzaneto, distrutta per la seconda volta la corona per i partigiani caduti

La denuncia dell’Anpi, che promette: «Tornerà al suo posto». Sostegno anche dal presidente di Municipio, Federico Romeo

Strappata dal muro, gettata a terra e distrutta: vandalizzata, per la seconda volta, la corona ai partigiani caduti a Bolzaneto, in via Custo.

La corona viene posizionata ogni 25 Aprile all'esterno degli ex uffici comunali, dove oggi ha sede la Casa della Resistenza. A denunciare quanto accaduto è stata proprio l’Anpi, che ha chiarito che «la corona tornerà al suo posto, ma la condanna e il grande lavoro contro i neofascismi devono essere unanimi e crescenti».

 Rassicurazioni sono arrivate anche da Federico Romeo, insieme con il rammarico per quanto accaduto: «La Corona dedicata ai Partigiani tornerà presto al suo posto, a Bolzaneto.

Ogni nome scolpito su quei marmi è il sacrificio di tanti uomini e donne della nostra Valpolcevera, per la lotta di Liberazione dal nazifascismo - ha fatto sapere - Ci sono nuove generazioni che nelle scuole della nostra Vallata hanno conosciuto e imparato la storia, il sacrificio per la democrazia, l’uguaglianza, la libertà e il valore della Repubblica nel nostro Paese. A queste nuove generazioni, di cui faccio parte, guardo con speranza per il futuro. Un futuro che deve passare dal ricordo, ma anche dall’impegno per l’oggi e il domani. Il mio sguardo lo rivolgo lassù ai nostri Partigiani e a loro chiedo scusa per questo vile gesto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento