Discarica nel letto del Polcevera, il Comune: «Interverremo»

«La situazione era nota, nel 2017 era già stata eseguita una bonifica dell'area, costata circa 100mila euro. Ora abbiamo fatto una segnalazione alla Polizia Locale, perché monitori l'area, e ad Amiu», così l'assessore Campora in Consiglio comunale

Immagine di repertorio

Dopo il question time, il Consiglio comunale di martedì 13 novembre ha affrontato l'interpellanza all'ordine del giorno. 

Alcuni cittadini hanno inviato delle foto che documentano la presenza di una discarica abusiva nel letto del torrente Polcevera, precisamente sotto al campo sinti di Bolzaneto, all'altezza di via Nostra Signora della Guardia. Nelle immagini sono visibili  mobili, divani, finestre, mattoni e zetto. Questo materiale ingombrante, con le piogge che interessano il territorio genovese può creare dei grossi problemi al deflusso delle acque del torrente Polcevera. Maurizio Amorfini (Lega) ha chiesto quali provvedimenti verranno presi per risolvere il problema e i tempi di attuazione.

La replica dell'assessore Matteo Campora: «La situazione era nota, nel 2017 era già stata eseguita una bonifica dell'area, costata circa 100mila euro. Ora abbiamo fatto una segnalazione alla Polizia Locale, perché monitori l'area, e ad Amiu, perché predisponga dei servizi per la rimozione degli ingombranti abbandonati. Sottolineo che questi interventi non sono diretta competenza di Amiu, ma è l'Amministrazione che, ogni volta, autorizza e paga la Municipalizzata. Ultimamente abbiamo autorizzato, come assessorato all'Ambiente, un intervento costato 50mila euro in Valpolcevera. A fine anno produrrò un resoconto dettagliato degli interventi di rimozione dei rifiuti ingombranti abbandonati in città con i relativi costi, in modo da sensibilizzare i cittadini a un maggior controllo su questi atti di inciviltà. Comunque interverremo nuovamente sull'area indicata».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento