Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Nel casolare abbandonato nascondevano oltre un chilo di cocaina: due arresti a Bolzaneto

L'operazione dei carabinieri nella notte tra venerdì e sabato

Nella nottata, i carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Sampierdarena, impegnati nella zona di Bolzaneto, hanno arrestato due uomini di nazionalità marocchina – un 46enne e un 36enne – per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: sono stati trovati in possesso di in un ingente quantitativo di droga.

Gli investigatori, dopo una lunga attività di osservazione e controllo, hanno individuato i due, che al momento del controllo erano nella zona industriale di Bolzaneto, nei pressi di un casolare abbandonato.

I militari, insospettiti, prima li hanno perquisiti e poi hanno perlustrato l’edificio: qui sono stati trovati 1,2 chili di cocaina, che tagliata e immessa sul mercato avrebbe fruttato più di 150.000 euro.

Oltre all’ingente quantitativo di cocaina, sono stati sequestrati anche circa 100 grammi di hashish e recuperati oltre 1.600 euro in contanti.

Per questi motivi, i due uomini sono stati arrestati e condotti in carcere a Marassi: dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel casolare abbandonato nascondevano oltre un chilo di cocaina: due arresti a Bolzaneto

GenovaToday è in caricamento