menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deve scontare sette anni di carcere, rintracciato a Bologna e arrestato

Un giovane di 29 anni è finito in carcere per scontare condanne relative a reati commessi a Genova, Bologna e Pescara tra gli anni 2013 e 2017

I carabinieri del Nucleo Investigativo, dopo un'accurata attività di ricerche, hanno rintracciato a Bologna un 29enne, originario della provincia di Pescara, senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia, attivamente ricercato poiché aveva in pendenza un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura di Genova.

Nel corso della mattinata di lunedì 1 luglio 2019 i militari hanno localizzato il giovane all'interno di un dormitorio pubblico e, dopo averlo identificato, l'hanno arrestato, supportati dai colleghi di quel Nucleo Radiomobile. Il 29enne è chiamato a espiare la pena di 6 anni 5 mesi e 12 giorni di reclusione, nonché a 5 mesi e 20 giorni di arresto, oltre al pagamento di 27mila euro circa di multa e 18.750 euro di ammenda, poiché ritenuto responsabile dei reati di furto, tentata rapina, maltrattamenti in famiglia, resistenza a pubblico ufficiale e reiterate violazioni della sorveglianza speciale e altro, reati commessi a Genova, Bologna e Pescara tra gli anni 2013 e 2017.

Dopo le formalità di rito il 29enne è stato trasferito nel carcere di Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento