rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Bogliasco

Nuovi velox sull'Aurelia, uno finisce nella scarpata

Atto vandalico nei confronti di una delle nuove colonnine arancioni, il web si divide

A causa dei tanti incidenti con auto e scooter coinvolti i comuni di Bogliasco, Sori e Pieve Ligure hanno deciso di aumentare il numero dei velox piazzati strategicamente sull'Aurelia, seguendo l'esempio di Recco. Si tratta di sedici colonnine arancioni Velo Ok che proprio come gli autovelox misurano la velocità e fanno scattare la sanzione se si supera il limite di 50 km/h previsto sul tratto che va da Bogliasco a Ruta. Alcuni sono già stati installati, altri verranno aggiunti, ma la novità non piace a tanti residenti della zona che si sono divisi immediatamente tra favorevoli e contrari. 

Il velox finito nella scarpata

C'è anche chi è passato dalle parole ai fatti come testimonia una fotografia pubblicata sul gruppo Facebook "Vivere a Bogliasco", dove si vede una delle colonnine arancioni divelta e gettata nella scarpata nel tratto di Aurelia che passa da Pontetto. Una foto che ha già fatto il giro del web diventando virale riaprendo il dibattito, anche sull'atto vandalico, che riceve ovviamente condanne, ma che da molti viene interpretato anche come atto di ribellione verso una scelta politica sbagliata, vista più come un tentativo di "fare cassa" che come un metodo efficace per ridurre gli incidenti. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi velox sull'Aurelia, uno finisce nella scarpata

GenovaToday è in caricamento