rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Bogliasco

Furti in spiaggia: derubato del marsupio mentre fa il bagno

Grazie alla descrizione fornita dal bagnante, i carabinieri di Pieve Ligure hanno fermato e denunciato a Bogliasco quattro cittadini marocchini con l'accusa di furto in concorso

Arriva l'estate e tornano i furti in spiaggia. A Bogliasco un bagnante è stato derubato del marsupio mentre si stava rinfrescando in acqua. 

Tornato a terra e resosi conto del furto ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Pieve Ligure, impegnati nel contrasto dei reati predatori nei confronti di bagnanti e turisti, che si sono messi alla ricerda dei ladri da spiaggia. 

Grazie alla descrizione fornita dalla vittima, poco distante i militari hanno fermato quattro cittadini marocchini, di cui due con pregiudizi di polizia, e li hanno denunciati con l'accusa di furto in concorso.

Chiavi, cellulare e portafogli sono stati restituiti al legittimo proprietario insieme al suo marsupio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in spiaggia: derubato del marsupio mentre fa il bagno

GenovaToday è in caricamento