Incendio sul monte Fasce, rientrata l'emergenza: il fronte si riduce

Dopo ore di lavoro ininterrotto, Vigili del Fuoco, Protezione Civile e Guardia Forestale sono riusciti a domare il vasto rogo divampato nella notte sulle alture alle spalle di Bogliasco, Sori e Pieve Ligure

Sono ancora in corso, ma in fase di ultimazione, le operazioni di spegnimento del massiccio incendio divampato nella notte sul monte Fasce e sul monte Cordona, nelle zone di Bogliasco, Sori e Pieve Ligure, alle spalle del levante genovese: sul posto sono attive da questa mattina all’alba numerose squadre di Vigili del Fuoco, Protezione Civile e Guardia Forestale, con decine di volontari provenienti anche dalla Lombardia all’opera per domare il rogo, che nel momento di massima intensità si è esteso su un fronte di almeno 3 km. In servizio anche due Canadair della Protezione Civile, che nel corso di tutta la giornata hanno sorvolato la zona attingendo acqua dal mare per riversarla sulle fiamme.

Nelle prime ore del pomeriggio le principali criticità erano sopra Bogliasco e in zona Teriasca, dove è stata anche staccata la corrente elettrica per consentire l’intervento dei Canadair, ma la situazione, pur grave, è ormai sotto controllo, e le fiamme non sono mai arrivate a minacciare le abitazioni. Domato anche l’incendio divampato a Lavagna, di dimensioni più contenute.

Gestita l’emergenza, è il momento della conta dei danni: decine gli ettari di vegetazione distrutte dall’incendio, che con tutta probabilità avrebbe origine dolosa, anche se è necessario attendere l’esito dei primi rilievi di Vigili del Fuoco e Forestale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: «Primo tempo sta per finire, prepariamoci al secondo»

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Tragedia sul lungomare di Arenzano, malore fatale mentre fa jogging

Torna su
GenovaToday è in caricamento