Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Bogliasco

Panchine arcobaleno a Bogliasco, accolta la proposta del Comitato contro ogni forma di discriminazione

Aleksandra Matikj: «Siamo felici che il sindaco Gianluigi Brisca abbia apprezzato la nostra nobile iniziativa. Con questo gesto Bogliasco si esprime contro ogni tipo di discriminazione»

È stata accolta la domanda per le panchine arcobaleno a Bogliasco dopo la proposta fatta dal “Comitato per gli Immigrati e contro ogni forma di discriminazione”, un esplicito segno di contrasto all'odio e alle discriminazioni. La segreteria del sindaco ha confermato che sono in programma i lavori per il ripristino dele panchine. 

«Siamo felici che il sindaco Gianluigi Brisca abbia apprezzato la nostra nobile iniziativa» - spiega Aleksandra Matikj, presidentessa del Comitato - «Con questo gesto, Bogliasco si esprime contro ogni tipo di discriminazione. Al giorno d’oggi, la violenza verbale e fisica è sempre più espresse tramite l’odio di chi si scaglia contro le vittime del razzismo, dell’omofobia e della misoginia».

«Naturalmente, questo è un evento che accoglierà tutte le Persone che vorranno esserci - aggiunge Matikj, a prescindere dal colore della loro bandiera politica: si celebrerà il Senso civile, quello di rimanere umani. Aspettando la data dell’Inaugurazione, chiaramente invitiamo già tutta la cittadinanza a parteciparvi: sono tutti benvenuti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panchine arcobaleno a Bogliasco, accolta la proposta del Comitato contro ogni forma di discriminazione

GenovaToday è in caricamento