menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frana di Borgoratti: dopo sette anni il rientro a casa

Gli abitanti del civico 1 di via Bocciardo sono tornati nelle loro case dopo la messa in sicurezza del cantiere di via Tanini e il via libera del sindaco

Il tanto atteso via libera è finalmente arrivato. Dopo sette anni, il sindaco ha revocato il provvedimento di inagibilità risalente al dicembre 2011 delle case di via Bocciardo, traversa di via Tanini, permettendo quindi il rientro nella case delle famiglie residenti.

A darne notizia è il consigliere municipale Cristiano Di Pino. «Grazie al lavoro svolto in questo anno di mandato della amministrazione politica del Municipio Levante - scrive il consigliere -, che ha portato avanti il lavoro svolto dalla precedente Amministrazione Municipale, da Francesca Bellinzier degli uffici tecnici e grazie all'interessamento diretto del consigliere comunale delegato alla protezione civile Antonino Sergio Gambino si è riusciti finalmente a mettere la parola fine a questa situazione».

«Come già anticipato personalmente ai residenti e all'Amministratore del Condominio in questione - conclude Di Pino -, in uno dei prossimi Consigli di Municipio gli interessati saranno invitati a intervenire per fare il punto della situazione odierna e per dare notizia di ulteriori provvedimenti che stanno venendo discussi dall'amministrazione in carica».

Le famiglie furono costrette a lasciare le loro case all'inizio di dicembre 2011 per una frana che interessò l'area di cantiere dove era in corso la realizzazione di box interrati. Poi un contenzioso giudiziario ha bloccato i lavori per anni fino a che il Comune non ha deciso di farsi carico della messa in sicurezza, su proposta dell'ex assessore Gianni Crivello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento