menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pesce avariato, chiuso ristorante a Boccadasse

Sigilli a un ristorante di Boccadasse, nella cui cucina la Guardia costiera, durante un controllo, ha scoperto pesce scaduto o mal conservato. La Asl 3 Genovese ha disposto la chiusura immediata

Su richiesta degli ispettori dell'Asl 3 Genovese è stata disposta la sospensione della licenza e la chiusura immediata di un ristorante di Boccadasse. Il provvedimento è stato adottato dopo un controllo della Guardia costiera, che ha scoperto mitili scaduti e pesci congelati ammuffiti, con un evidente pericolo per la salute dei clienti.

Secondo quanto emerso, il locale, noto per la cucina a base di pesce, non avrebbe applicato le norme previste dalla legge per la conservazione dei prodotti ittici. La Guardia costiera ha informato l'ufficio Igiene alimenti dell'Asl, che ha inviato i suoi ispettori.

Per scoprire il cattivo stato di conservazione dei cibi non sono stati necessari particolari esami, sono bastati gli insetti e le incrostazioni. Nel comunicare la notizia, la Guardia costiera ha preferito non rendere noto il nome dell'attività. Per scoprirlo non è servito nemmeno recarsi nel borgo di Boccadasse, dove i ristoranti risultano tutti aperti.

Insomma la notizia è verificata in quanto la fonte è più che attendibile. Purtroppo risulta incompleta e rischia di creare un danno di immagine a chi in maniera regolare serve cibo a Boccadasse, ma il fatto che tutti i ristoranti risultino regolarmente aperti induce a pensare che il controllo si riferisca ad alcuni giorni fa e le condizioni igieniche all'interno del locale siano state ristabilite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento