rotate-mobile
Cronaca

Sosta a pagamento, agevolazioni per neo-genitori e lavoratori

Approvate in giunta alcune modifiche al regolamento della sosta a pagamento. Le modifiche riguardano la zona del Molo e del centro storico

Rivoluzione parcheggi in centro storico e nella zona del Molo per quanto riguarda la sosta a pagamento. La giunta comunale ha infatti approvato alcune modifiche alla regolamentazione delle Blu Area, pensate per andare incontro alle esigenze di chi deve prendersi cura di un neonato, di chi lavora in orari particolari e di chi ha difficoltà ad andare al lavoro con i mezzi pubblici.

Le modifiche al regolamento introducono 2 nuove tipologie di permessi in Blu Area, validi per due zone a scelta tra D, E, F e G: si tratta del pass contrassegnato dal codice PER_=5, destinato ai familiari che prestano assistenza a un neonato entro il terzo anno di età, e dei pass PER_08 e PER_09, rispettivamente assegnati alle persone che svolgono attività lavorative in orari “particolarmente disagevoli” o che presentano “oggettive e motivate problematiche” per raggiungere il posto di lavoro con il trasporto pubblico locale.

Novità anche per quanto riguarda il permesso in precedenza destinato alle donne residenti nel Comune di Genova in stato di gravidanza e nel periodo immediatamente successivo: il pass viene esteso, e trasformato in un permesso di cui possono usufruire entrambi i genitori, se residenti in città.

Se ne potrà chiedere l'emissione durante il periodo di gravidanza o sino al compimento del secondo anno di età del bambino, fermo restando che potrà essere rilasciato un solo abbonamento per ogni neonato e che il permesso potrà essere rinnovato per un massimo di 2 volte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta a pagamento, agevolazioni per neo-genitori e lavoratori

GenovaToday è in caricamento