menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neonato muore sei ore dopo essere venuto alla luce

È morto alle 13 sabato 30 giugno all'ospedale Gaslini. Era nato appena sei ore prima al Villa Scassi di Sampierdarena. Non riescono a darsi pace i genitori di Omar dopo aver perso il proprio figlio. Una tragedia di cui non sono ancora chiari i contorni

Genova - È morto alle 13 sabato 30 giugno all'ospedale Gaslini. Era nato appena sei ore prima al Villa Scassi di Sampierdarena. Non riescono a darsi pace i genitori di Omar dopo aver perso il proprio figlio. Una tragedia di cui non sono ancora del tutto chiari i contorni.

Ester Guidi, 28 anni, ha partorito intorno alle 6.45. La ragazza era stata sottoposta in precedenza a tutte le visite mediche del caso, compresi alcuni accertamenti specifici dopo la morte del fratello del compagno per anemia mediterranea.

Le infermiere, dopo aver prelevato il bambino per lavarlo, hanno comunicato ai genitori che il piccolo era gravissimo. Secondo quanto riferisce il papà Gregory, il trasferimento al Gaslini è avvenuto poco prima delle 11 in ambulanza e non in elicottero.


I genitori del piccolo hanno fatto denuncia ai carabinieri. La procura di Genova ha aperto un'inchiesta per fare luce sulla vicenda. Il pubblico ministero Alberto Lari ha deciso di attendere una relazione dei medici prima di decidere se disporre l'autopsia sul corpicino di Omar.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento