menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treno-bus: biglietto integrato fino al 1 maggio

La Regione si è detta disponibile a riconfermare il contributo di 1 milione di euro a sostegno del biglietto integrato treno-bus e il Comune ha votato un ordine del giorno che chiede ad Amt e Trenitalia di riaprire la trattativa

Genova - Fra le questioni affrontate durante la seduta del consiglio comunale del 26 marzo 2013, l'aula ha trattato un argomento di grande attualità, non inserito nell'ordine del giorno dei lavori. Si tratta del biglietto integrato treno-bus. Nel frattempo restano confermati lo sciopero dei treni il 5 aprile e quello degli autobus il 23 aprile.

L'assessore Anna Dagnino ha aggiornato i colleghi sulla relativa discussione: «il nostro obiettivo è sempre stato quello di mantenere il biglietto integrato ma, visto che a fine 2012 è scaduta la convenzione Trenitalia-Amt, volevamo cogliere l’occasione per rimodulare l’accordo stesso, che si basa su un contributo forfettario di Amt a Trenitalia per l'importo di 7 milioni e mezzo. Una cifra troppo alta, secondo Amt, tuttavia abbiamo prorogato di tre mesi per poter trattare e arrivare ad un accordo».

Ma il quadro economico è diventato insostenibile, in quanto è venuto meno il contributo regionale di 1 milione previsto nell'accordo 2010-2012. E a coprire la spesa avrebbe dovuto pensare Amt, che di conseguenza ha disdetto l'accordo con Trenitalia a partire dal 1 aprile.

«Nel frattempo, la Regione si è detta disponibile a riconfermare il contributo di 1 milione a sostegno del biglietto integrato. In quest'ottica possiamo riconsiderare le ipotesi avanzate: 3 titoli separati (un biglietto soloper Amt, uno solo per Trenitalia, uno integrato) oppure mantenere il biglietto integrato con l’adeguamento Istat».

Dopo gli interventi di un rappresentante per gruppo consiliare, l'assessore Dagnino precisa ancora: «abbiamo avuto notizia della disponibilità della Regione solo ieri sera; se si riapriràla trattativa, la validità del biglietto integrato verrà prorogata di un altro mese, in modo da arrivare alla definizione dell'accordo».

Il consiglio vota poi un ordine del giorno con cui si chiede riaprire la trattativa per il rinnovo dell'integrazione tariffaria: si raggiunge l'unanimità, con 36 voti favorevoli.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento