Biglietto integrato treno-bus, nel 2019 potrebbe sparire o aumentare

Il Consiglio comunale ha approvato con 34 voti a favore una mozione, che impegna il Sindaco e la Giunta a garantire il mantenimento del biglietto integrato treno-bus nell'area urbana genovese anche dopo l'1 gennaio 2019

Ieri pomeriggio il consigliere comunale del Pd, Alessandro Terrile, ha presentato una mozione, approvata dal Consiglio all'unanimità, sul biglietto integrato ferro-gomma nell'area metropolitana genovese. Nello specifico il documento impegna la giunta a garantire anche dopo il 1 gennaio 2019 il mantenimento dell'integrazione tariffaria treno-bus nell'area urbana genovese per biglietti e abbonamenti senza incrementi tariffari; a portare ai tavoli decisionali della Città Metropolitana, come già richiesto dal Consiglio Metropolitano il 14 febbraio 2018, l'estensione del biglietto integrato treno-bus ai Comuni interessati della Città Metropolitana di Genova.

«Il voto favorevole del Consiglio è un dato sicuramente positivo, ma non cancella tutte le nostre preoccupazioni e quelle dei pendolari genovesi poiché il 31 dicembre 2018 scade la convenzione per l'integrazione tariffaria tra Trenitalia e Amt, che consente di avere la tariffa integrata nel bacino genovese: biglietto a 1,60 e abbonamenti che consentono l'utilizzo di treni e bus», spiega Terrile.

«Purtroppo - prosegue il consigliere del Pd - nel gennaio 2018 la giunta regionale ha prorogato per 14 anni (record italiano) il contratto di servizio con Trenitalia, senza inserire alcuna contrattazione con Amt e con il Comune di Genova. Anzi, consentendo a Trenitalia di emettere un nuovo biglietto 'solo treno' alla vantaggiosa tariffa di 1,30 euro».

«C'è il rischio che salti l'integrazione tariffaria, se Comune e Amt entro fine anno non riusciranno a sottoscrivere con Trenitalia una nuova convenzione che già oggi costa alle casse comunali 7,5 milioni di euro l'anno - conclude Terrile -. Il Partito democratico continuerà perciò a vigilare sull'avanzamento della trattativa per scongiurare una sospensione della tariffa integrata».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il testo della mozione 0078 24/07/2018

Il Contratto di Servizio per il trasporto ferroviario di interesse regionale per il periodo 2018-2032 prevede che dall'1 gennaio 2019 venga istituita la nuova tariffa d'area urbana di Genova pari a 1,30 euro. Poiché l'istituzione di questa tariffa porterà alla revisione delle condizioni dell'accordo di integrazione, Alessandro Terrile, Cristina Lodi, Mauro Avvenente, Stefano Bernini, Alberto Pandolfo e Claudio Villa (Pd) chiedono che il Sindaco e la Giunta si impegnino a garantire il mantenimento del biglietto integrato treno-bus nell'area urbana genovese anche dopo l'1 gennaio 2019; a estendere, così come richiesto dal Consiglio Metropolitano, il biglietto integrato treno-bus ai Comuni interessati della Città metropolitana di Genova, a partire dagli studenti universitari residenti fuori dal Comune di Genova; a valutare le opportune proposte al fine di potenziare il servizio ferroviario nella tratta Cogoleto-Sestri Levante e a riferire periodicamente alla Commissione V Territorio rispetto ai progressi in merito.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Derubato tre volte in una notte, l'ultimo ladro lo abbraccia per 'consolarlo'

  • Autostrade, concluse le ispezioni nelle gallerie; diventano gratis 150 km

  • Lite fra sorelle, la polizia scopre piante di marijuana nell'orto

  • Previsioni traffico estate 2020, un solo giorno da bollino nero

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Avvinghiati a terra in un lago di sangue, divisi con lo spray al peperoncino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento